Educazione affettiva e sessuale

L’educazione sessuale ed affettiva sono intrinsecamente connesse.
È importante fornire al ragazzo e alla ragazza non solamente informazioni basilari sulla fisiologia umana o sulle infezioni sessualmente trasmesse ma integrare queste nozioni con l’educazione emotiva ed affettiva.
In questo modo sarà possibile intraprendere un percorso di consapevolezza che possa portare a scelte sessuali consapevoli.
Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità la scuola è il luogo più adatto nel quale fornire questi insegnamenti poiché permette sia una fruizione universale applicabile a tutte le sfaccettature sociali, economiche e culturali che un apprendimento di gruppo sfruttando gli aspetti socializzanti del gruppo classe.

La maggior parte degli istituti di scuola elementare, media inferiore e superiore si rivolgono ad esperti esterni per fornire un servizio di qualità ai propri allievi e prevenire gravidanze indesiderate, infezioni sessuali, violenze e abusi.

Un professionista esperto è colui che, attraverso formazione ed esperienza, ha la capacità e le conoscenze per rapportarsi al gruppo classe parlando di emozioni e sessualità.

In qualità di psicologa e sessuologa questo è uno dei lavori che preferisco svolgere poiché è partendo da giovani che si può attuare un vero cambiamento ed acquisire consapevolezza.

Il mio lavoro può essere svolto in maniera diversificata in base al budget scolastico, al territorio ed alla tipologia di scuola ma soprattutto in base alle esigenze del dirigente scolastico e del corpo docente.

 

Educazione sessuale a scuola Roma

Ecco di seguito alcune possibilità:

  • Seminario Tematico

Si tratta dell’intervento più basilare, dura solamente due ore. Si parte da una presentazione specifica di una tematica con un paio di ore di lezione ad un gruppo più ampio di 2-3 classi che possa essere da spunto di riflessione su un tema “caldo” (cyberbullismo, violenza, discriminazione, gravidanza, orientamento sessuale) che verrà poi approfondito con il corpo docente durante la normale attività didattica.

Su richiesta si può preparare del materiale/stimolo con i docenti interessati e fornire una consulenza tecnica.

 

  • Le basi della consapevolezza

6 incontri di 3 ore nell’arco di 4 mesi con un unico gruppo classe per trattare alcune fra le principali tematiche di interesse dei ragazzi (prima volta, orientamento sessuale, prevenzione e contraccezione, le relazioni sentimentali). Gli incontri si comporranno di laboratori in piccolo gruppo e di insegnamenti più formali.

 

  • Dalla A alla Z

Questo è l’intervento più completo e permette anche di attivare una “formazione a cascata” che possa diffondere l’iniziativa ad altre classi della scuola.
10 incontri in 8 mesi della durata di 3h l’uno.
Prima degli interventi con la classe vi sarà un incontro con il corpo docente della classe interessata e con eventuali docenti disponibili ed un incontro con i genitori della classe ed i rappresentanti dei genitori.
Questo incontri forniranno ai docenti e ai genitori le basi per affiancare al meglio il percorso di educazione sessuale che verrà condotto in classe in modo tale da fronteggiare eventuali richieste e dubbi dei ragazzi. Su richiesta sarà possibile aprire una rete di consulenza per eventuali casi specifici.

Poi inizierà il percorso con il gruppo classe con una serie di laboratori intervallati da lezioni più formali. In seguito il gruppo classe condurrà un piccolo evento di divulgazione al resto della scuola per contribuire all’informazione affettiva e sessuale tra i loro compagni.

 

  • Sportello d’ascolto psicologico (e sessuologico)

Per le scuole che lo desiderano è possibile attivare uno sportello psicologico per tutti gli studenti della scuola all’interno del quale si svolgeranno colloqui di psico-educazione, sostegno ed educazione sessuale.

 

 

 

Potete contattarmi per un incontro gratuito alla mail: paroledisessuologia@gmail.com

COPYRIGHTS Tutti i diritti sul testo e sulle immagini sono riservati e di proprietà dell’autore.

Scritto da Roberta Autore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...