Cos’è il Dogging?

Postato il Aggiornato il

Noioso portare a spasso il cane a notte fonda dopo una giornata di lavoro? In Inghilterra da questo è nata una nuova tipologia di incontri sessuali: il dogging. “Dogging”, letteralmente “portare a spasso il cane”, è la pratica sessuale di fare sesso in luoghi pubblici spesso con sconosciuti.

Solitamente i dogger si incontrano macchina e vi sono specifici segnali che regolano gli incontri fra sconosciuti: spesso una coppia inizia il rapporto sessuale (luci intermittenti), comunica il proprio interesse ad essere guardata (luce accesa nell’abitacolo) o il desiderio di far partecipare qualcun altro (finestrino o porte aperte).

Vi sono quindi sia partecipanti che osservatori, uomini e donne che non devono avere segni di riconoscimento e possono consumare solo rapporti occasionali.

Nella patria natia del dogging spesso ci si vedeva nei prati o nei boschi, si indossavano maschere di animali e si faceva sesso tra la natura. La nostrana Italia, invece, preferisce ricorrere alle più “intime” auto, ricordando così tempi di amori giovanili consumati di nascosto…

the-dogging-site-icon_400x400

Le immagini sono tratte dal web e proprietà dei relativi autori. 

COPYRIGHTS Tutti i diritti sul testo sono riservati e proprietà dell’autore.

Scritto da Roberta Autore

Annunci

Preservativo con linguetta?

Postato il Aggiornato il

Come si infila il preservativo? C’è un verso giusto? Come fare a trovarlo?

Con l’ iniziativa  #LoveMadeEasy, di cui vi parlo già in questo articolo, la famosissima azienda di preservativi Control  lancia sul mercato un nuovo prodotto il Control Easy Way.

Si tratta di un sistema innovativo per indossare il preservativo mediante una pratica linguetta che fa individuare immediatamente il verso giusto per srotolare il preservativo in un unico movimento.

maxresdefault

Da oggi quindi non ci sono più scuse e proteggersi dalle malattie a trasmissione sessuale è ancora più facile!

Guarda il video

Invece un normale preservativo come si usa? In questo articolo faccio una guida punto per punto. Come si usa il preservativo?

 

Se questa informazione ti è stata utile seguici sulla pagina Facebook Parole di Sessuologia

Da questa settimana è, inoltre possibile, inviare dubbi, curiosità e domande anonime per la Rubrica LA SESSUOLOGA RISPONDE.

E’ possibile inviare i messaggi tramite la pagina facebook, tramite mail al paroledisessuologia@gmail.com o tramite il modulo sottostante:

Infine la dott.ssa Roberta Autore, psicologa e Sessuologa, effettua sedute anche online tramite il portale skype ed è possibile contattarla via mail paroledisessuologia@gmail.com o telefonicamente (3338532919) per fissare il colloquio.

COPYRIGHTS Tutti i diritti sul testo sono riservati e di proprietà dell’autore.

Le immagini sono, invece, tratte dal web e di proprietà dei relativi autori.

Scritto da Roberta Autore

Oggetti adattati per fare sesso

Postato il Aggiornato il

Basta poco per facilitare la vita sessuale, Control Easy Way ha infatti mostrato come siano sufficienti piccole modifiche per rendere più semplice la vita sessuale. L’iniziativa #LoveMadeEasy, prodotti per un amore più semplice, illustra il nuovo preservativo Control ridisegnando oggetti di uso comune per adattarli alla vita sessuale.

Ecco che abbiamo, quindi, una una lavatrice modificata con pratiche maniglie, per un sostegno migliore.

easywash

Oppure un tavolo parzialmente reclinabile.

easydesk

E per gli amanti del sesso all’aria aperta una pratica bicicletta con il doppio sellino.

easyclette

Ed infine per due coccole sul divano… come non acquistare questo comodo nido d’amore?

sofeasy

Tutti questi prodotti sono un’idea Control per l’uscita del nuovo tipo di preservativo facilitato il cui articolo potete trovare qui.

Tutte le immagini sono tratte da http://www.easyway.control.it/index.html

Le immagini sono tratte dal web e proprietà dei relativi autori. 

COPYRIGHTS Tutti i diritti sul testo sono riservati e proprietà dell’autore.

Scritto da Roberta Autore

Chi è il Consulente in Sessuologia?

Postato il Aggiornato il

Il consulente in sessuologia è un professionista formato che si occupa di disagi in ambito sessuale, sia in relazione al singolo che alla coppia.

Attualmente io sono psicologa, consulente in sessuologia e sessuologa quindi posso occuparmi anche di terapia sessuale, per saperne di più leggi questo articolo: Terapia sessuale

Per quel che concerne solamente la consulenza sessuale ecco quanto è necessario sapere

La formazione: Il consulente ha acquisito in campo sanitario, nella maggior parte dei casi in medicina o psicologia, una laurea di primo livello e successivamente si è diplomato, dopo la discussione di una tesi e un esame finale, in una scuola di formazione della durata di due anni. Infine il Consulente in Sessuologia è iscritto all’albo della FISS (Federazione Italiana Sessuologia Scientifica) consultabile cliccando qui.

Di cosa si occupa: Il consulente offre uno spazio di informazione, di ascolto e di riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative a problematiche sessuali, inquadrando la domanda del cliente grazie ad una serie di colloqui. In questa fase, dalla durata variabile, ci saranno eventualmente una serie di accertamenti medici, presso professionisti secondo il modello dell’approccio integrato. A conclusione del percorso il consulente, confrontandosi con il cliente all’interno del suo percorso di consapevolezza, potrà eventualmente indirizzare quest’ultimo ad uno psicologo o uno psicoterapeuta qualora ci sia la necessità di un percorso più approfondito.

Consulenza presso organizzazioni o scuole: Il consulente di sessuologia può anche essere chiamato da organizzazioni e scuole offrendo un progetto di educazione o informazione sessuale. Solitamente l’approccio utilizzato prevede l’ausilio di altre figure professionali (come medici e psicologi) e che integra una consapevolezza emotiva-affettiva con le informazioni relative alla sessualità.

Quanto costa: Non esiste un tariffario fisso del consulente solitamente varia in base al professionista e alla sua formazione. Anche il tipo di prestazione influenza il costo di ogni consulenza. Il costo base è di 45 euro a colloquio.

Dove trovarlo: Per rivolgersi ad un consulente in sessuologia conviene cercare all’interno dell’ albo della Federazione Italiana Sessuologia Scientifica (FISS) consultabile qui

E’ possibile prenotare un colloquio?

La dott.ssa Roberta Autore, psicologa e sessuologa, può effettuare i colloqui a Napoli presso lo Studio Medico Associato a Via Cilea 102 al costo di 60 euro per un colloquio individuale.

Solitamente i colloqui possono essere svolti anche Online al costo di 50 euro.

Informazioni per il colloquio online

Per il colloquio online è necessario effettuare il pagamento anticipato dell’intera somma.

Il costo del colloquio online è 50 euro.

E’, inoltre, necessario che il cliente disponga:

  • di una webcam sul proprio pc o smartphone
  • del Programma Skype sul proprio computer
  • della possibilità di svolgere il colloquio in una stanza silenziosa senza altre persone presenti in modo da poter parlare serenamente
  • di un Conto PayPal (a cui è possibile associare una carta prepagata o una carta di credito), o un conto con Iban per effettuare un bonifico.
  • della possibilità di stampare e scannerizzare i documenti necessari per il consenso informato e per la privacy prima di effettuare il colloquio

Per iniziare il tuo cambiamento chiama il 3338532919 o compila il seguente modulo:

Da questa settimana è, inoltre possibile, inviare dubbi, curiosità e domande anonime per la Rubrica LA SESSUOLOGA RISPONDE tramite la pagina facebook.

 

COPYRIGHTS  I diritti sul testo sono riservati e di proprietà dell’autore.

Scritto dalla dott.ssa Roberta Autore, psicologa e sessuologa